POSIZIONI APERTE

A luglio 2017 nasce a Torino, alle spalle della Chiesa della Grande Madre di Dio, simbolo della città, il Cannavacciuolo Bistrot.

Dopo un’esperienza ventennale nella gestione della dimora moresca Villa Crespi, ristorante 2 stelle Michelin e hotel appartenente alla famiglia Relais & Chateaux, lo Chef Antonino Cannavacciuolo e Cinzia Primatesta, imprenditrice alberghiera e sua moglie, iniziano una nuova avventura nel mondo dell’accoglienza e della ristorazione.

Il concept di Bistrot nasce dal desiderio di dedicare agli ospiti, un’esperienza elegante, seppur non troppo formale, attenta alla cura dei dettagli e con sguardo fisso alla tradizione. La cucina del locale rispecchia la filosofia dello Chef, dove i sapori del Sud si abbinano ai sentori del Nord. Fedele ai suoi principi tra cui la scelta di materie prime d’eccellenza e del territorio, nell’incontro tra Campania, terra di origine di Antonino Cannavacciuolo, e Piemonte, sua terra di adozione, ogni singolo locale è declinato in forme diverse a seconda della città che lo ospita.